Fondi pensione, deducibilità e vantaggi

17 dicembre 2020
deducibilità contributi

Un anno particolare è ormai volto al termine e mai come in questo caso è emersa l’importanza di aderire ad un fondo pensionistico. Oltre all’idea di avere davanti a sé un futuro più sereno, con qualche certezza in più, ha vantaggi anche nell’immediato.

La deducibilità dei contributi

In fase di contribuzione l’associato può dedurre dal reddito complessivo i propri versamenti al Fondo, per un limite di € 5.164,57 all’anno. Inoltre, l’ammontare dei contributi versati oltre il limite di deducibilità non saranno tassati in fase di liquidazione della prestazione.

Anche i rendimenti conseguiti dal fondo pensione vengono tolti dal calcolo della tassazione delle prestazioni della previdenza complementare prima che queste vengano tassate. Questo perché i rendimenti in Italia vengono già tassati annualmente con aliquota del 20% invece che del 26% che si applica ai rendimenti finanziari.

Perché scegliere Perseo Sirio

Perseo Sirio è un’associazione senza scopo di lucro, quindi i costi del Fondo sono determinati dalle sole spese effettivamente sostenute per il suo funzionamento. Per questa ragione la quota associativa annuale richiesta agli aderenti risulta essere particolarmente contenuta.

Oltre ai vantaggi fiscali sopra elencati, aderendo a Perseo Sirio l’associato avrà diritto, versando oltre al Tfr un contributo pari all’1% della retribuzione utile al calcolo del Tfr, anche al versamento da parte del proprio datore di lavoro di un ulteriore 1%.