Sei un giovane lavoratore?

Cos’è la previdenza complementare

La previdenza complementare è appunto una pensione “complementare” alla pensione pubblica, che ha l’obiettivo di aumentare la tua rendita pensionistica. Consiste nell’accantonare mensilmente una parte dei tuoi risparmi durante la vita lavorativa e si realizza mediante adesione libera e volontaria al fondo pensione.

Quando iniziare a pensarci?

Prima inizi a versare, meno dovrai versare; l’iscrizione al fondo dovrebbe essere contestuale con l’inizio dell’attività lavorativa: contributi contenuti investiti su un periodo più esteso, producono lo stesso effetto sulla prestazione finale di quelli più elevati versati in prossimità del pensionamento.