In partenza il nuovo Comparto Bilanciato

07 febbraio 2019
Parte il 7 febbraio il nuovo Comparto bilanciato

Caro Socio,

oggi, 7 febbraio 2019, è una data molto importante per il Tuo Fondo Pensione; dopo molto lavoro finalmente vede la luce il comparto di investimento “BILANCIATO” che andrà ad affiancare il comparto Garantito.

Per la scelta del gestore è stata indetta una gara pubblica alla quale hanno partecipato nove primarie società di gestione che sono state valutate in maniera trasparente su parametri oggettivi: dimensione della società, masse gestite per conto terzi, numero di mandati gestiti con le caratteristiche del Bilanciato, struttura presente in Italia, stile di gestione. Il C.d.A. al termine della selezione ha deliberato di affidare la gestione alla società HSBC Global Asset Management.

Il nuovo comparto darà possibilità, a chi ha un orizzonte temporale idoneo, di ottenere nel tempo una rivalutazione dei suoi contributi che combatta in maniera più efficace l’inflazione.

Per l’efficienza è stato scelto uno stile di gestione TOTAL RETURN, che non ha benchmark ma lascia al gestore la responsabilità del risultato con il rispetto di parametri definiti dal Fondo. Di seguito riepilogo schematicamente le caratteristiche del comparto:

STILE DI GESTIONE: Total return;

OBIETTIVO RENDIMENTO: Eurostat Eurozone HICP ex Tobacco Unrevised Series NSA (CPTFEMU Index) maggiorato su base annua di 150 punti base; cioè inflazione Europa + 1,5%;

VOLATILITÀ: entro l’8% su base annua corrispondente a un VAR95% 1 mese pari al 4%ca;

ASSET ALLOCATION: 70% obbligazioni (45% governativi e 25% corporate) con rating non inferiore a BBB,e 30% azioni;

ORIZZONTE TEMPORALE: 10 – 15 anni.

Ogni Aderente, in possesso del requisito di almeno un anno di permanenza nel comparto attuale, ha la facoltà di trasferire la posizione individuale maturata presso il comparto Bilanciato, tra ciascuna riallocazione e la precedente dovrà tuttavia trascorre un periodo non inferiore a 12 mesi.

Se sei un aderente con il conferimento tacito del TFR o un aderente contrattuale (destinatario del solo contributo datoriale ex art.208, commi 4 lett. c) e 5, del D.Lgs. n. 285/1992), ti è riconosciuta la facoltà di trasferire la posizione individuale accumulata nel comparto Garantito al comparto Bilanciato, a prescindere dal periodo minino di permanenza limitatamente alla prima opzione.

Operativamente, potrai variare il tuo profilo di investimento all’interno della tua area riservata; ti invito a prendere visione del “REGOLAMENTO SWITCH” presente nella sezione documenti del Fondo, lì troverai tutte le informazioni necessarie affinché tu possa fare una scelta consapevole, in linea con i tuoi obiettivi.

Per qualsiasi informazione non esitare a chiamare la sede associativa del Fondo dal lunedì al venerdì con orario 09:30 – 13:00, i colleghi saranno a tua disposizione per darti tutto il supporto necessario.

 

Roma, lì 7 febbraio 2019

Il Presidente
Wladimiro Boccali